Edizione 2018

DAL PASSATO AL FUTURO

Abbiamo orgogliosamente tagliato il traguardo delle tredici edizioni accompagnando Milano nel percorso che le ha fatto ottenere un ruolo internazionale anche in campo artistico, mentre in campo fotografico si è da anni conquistata il ruolo di vera e propria capitale grazie al lavoro di autori, gallerie, musei, organizzatori, critici, editori, stampatori. In questo panorama crediamo di esserci ritagliati uno spazio significativo organizzando un importante appuntamento come Photofestival che ogni anno accresce le adesioni, offrendo al pubblico un panorama che accosta dialetticamente autori affermati ed esordienti, gallerie storiche e di recente apertura, spazi espositivi privati e biblioteche.

Quest’anno le mostre sono 165, affiancate da un significativo calendario di eventi. Crediamo nella nostra formula che non si limita a raccogliere le proposte dei galleristi, ma prevede il nostro diretto intervento per dare spazio agli autori non solo nei nostri Palazzi della Fotografia e nelle realtà del centro, ma anche in quelle che rendono vitali le periferie e l’hinterland allargando la collaborazione anche a città limitrofe come Pavia e Legnano.

Il programma di quest’anno, condiviso con Camera di Commercio e Confcommercio Milano, patrocinato da Comune di Milano e Regione Lombardia, aiutato dagli sponsor, è stato fortemente voluto e supportato dalle singole aziende associate all’AIF e si presenta, in linea con il profilo di Milano, con una caratterizzazione internazionale ribadita dalla versione bilingue italiano/inglese del catalogo e del sito www.milanophotofestival.it.

Le mostre di Photofestival contribuiscono infine a valorizzare il programma della Photo Week milanese (4/10 giugno) organizzata dal Comune.

 

Photofestival.
Direzione Artistica: Roberto Mutti
Comitato Organizzatore: Giovanni Augusti, Dario Bossi, Cristina Comelli, Pierluigi Mutti