LA STORIA

Photofestival è la rassegna milanese dedicata alla fotografia d’autore promossa da AIF – Associazione Italiana Foto & Digital Imaging.

Nato nel 2007 come “Fuorisalone” di Photoshow, il principale evento italiano del mondo Imaging, Photofestival ha acquisito una sua autonomia e una cadenza annuale che lo ha portato ad affermarsi come la più importante e ricca manifestazione milanese totalmente dedicata alla fotografia.

In questi dieci anni Photofestival ha coinvolto 171 gallerie private, 34 spazi istituzionali, 11 musei e 75 luoghi espositivi che si sono aperti alla fotografia (biblioteche, librerie, scuole, show-room, sedi di associazioni), dando vita a
1.040 mostre di 720 autori di cui oltre un centinaio stranieri. Photofestival ha messo in mostra tanti fotografi di fama ma anche molti fotografi emergenti cui è stata data la possibilità di esporre per la prima volta.

Photofestival Milano

L’idea alla base del progetto è quella di coinvolgere tutte le migliori forze degli operatori culturali del settore (galleristi, critici, fotografi, collezionisti, appassionati) proponendo loro di organizzare mostre e iniziative da far convergere in un’unica manifestazione. Dopo tanti anni Photofestival ha così assunto un ruolo riconosciuto non soltanto come elemento catalizzatore di iniziative altrui ma anche come soggetto capace in prima persona di proporre e produrre mostre d’autore, concentrando il meglio dell’offerta dedicata alla fotografia nell’arco di due mesi.

Il percorso di Photofestival è diffuso in modo capillare in tutta la città e nellarea metropolitana milanese, coinvolgendo, oltre alle principali gallerie darte, musei e spazi espositivi pubblici e privati, anche alcuni importanti edifici storici di Milano, i cosiddetti “Palazzi della Fotografia” (Palazzo Bovara, Palazzo Castiglioni, Palazzo Giureconsulti e Palazzo Turati).

Un altro aspetto di grande importanza è il ricco catalogo illustrato in versione bilingue italiano/inglese distribuito gratuitamente presso tutti gli spazi espositivi e nei luoghi più significativi della città, che costituisce uno strumento di divulgazione della cultura fotografica.

Photofestival può contare, oltre che sul sostegno di AIF, sulla collaborazione di Confcommercio Milano e Camera di Commercio di Milano, ed è promosso con il Patrocinio del Comune di Milano.