I figli della strada

Quando:
17 ottobre 2020–15 novembre 2020 giorno intero Europe/Rome Fuso orario
2020-10-17T00:00:00+02:00
2020-11-16T00:00:00+01:00
Dove:
Artepassante – Atelier della Fotografia
Viale Regina Giovanna angolo
Corso Buenos Aires, 20129 Milano MI
Italia
I figli della strada @ Artepassante – Atelier della Fotografia | Milano | Lombardia | Italia

Bernardo Giannone

I figli della strada/Children of the streets

17 ottobre/15 novembre
Inaugurazione/opening 17 ottobre h 18.30
Artepassante – Atelier della Fotografia

Vetrine del Passante Ferroviario di Porta Venezia (ingresso Corso Buenos Aires ang. Viale Regina Giovanna – 347.7311353)

Lunedì – Domenica/From Monday to Sunday 6.00 – 24.00 visibile tutti i giorni, visitabile su appuntamento/viewable every day, can be visited by appointment.

www.artepassante.it

info.lebellearti@fastwebnet.it

Come arrivare/How to get there: M1 e Passante Ferroviario Porta Venezia  – Tram 5, 9

Su quel mondo di acqua che è il Mediterraneo si affacciano paesi, città, lingue e culture. È il solo mare a unirle. Bernardo Giannone dipana una trama che si svolge sulla linea delle sponde del Mediterraneo: ripercorrendo a ritroso i flussi migratori lega simbolicamente questi differenti emisferi di coabitazione e comunione nel tentativo di trovare il principio di “unità nella diversità”. I figli della strada sono quei volti, quei gesti, quei paesaggi, quelle situazioni e in generale quelle forme umane e culturali che legano fra loro intimità lontane attraversando confini e superando differenze. 

Countries, cities, languages and cultures overlook that world of water that is the Mediterranean. It is the only sea that unites them. Bernardo Giannone unravels a plot that unfolds along the line of the shores of the Mediterranean: retracing the migratory flows backwards, he symbolically links these different hemispheres of cohabitation and communion in an attempt to find the principle of “unity in diversity”. The children of the streets are those faces, those gestures, those landscapes, those situations and in general those human and cultural forms that bind together distant intimacies crossing borders and overcoming differences.